Partenariato in progetti specifici

2022

Educare ai diritti, attraverso gli archivi: la Soprintendenza archivistica della Sicilia – Archivio di Stato di Palermo partecipa al Comitato Educativo del Centro Storico.

Abbiamo il piacere di comunicare che il prossimo 19 gennaio alle 16,30 questa Soprintendenza – Archivio parteciperà alla prima riunione per la costituzione del Comitato Educativo del Centro Storico, organizzato dalla Prima Circoscrizione del Comune di Palermo. Prenderanno parte ai lavori, insieme a noi, tutti i soggetti istituzionali, del privato sociale e del volontariato che operano nel territorio della Prima Circoscrizione.

A illustrare la proposta educativa del nostro Istituto sarà Francesca Di Pasquale, funzionaria archivista e responsabile dei Servizi educativi. L’incontro intende avviare un percorso di sinergie, con soggetti istituzionali e non, attraverso il quale questa Soprintendenza-Archivio vuole aprirsi progressivamente alla città. L’Istituto archivistico si propone come soggetto attivo nell’educazione ai diritti e nell’elaborazione della memoria collettiva, secondo i propri più ampi compiti di tutela, conservazione e valorizzazione del patrimonio archivistico presente nella Regione siciliana.

L’incontro si terrà presso l’ex Noviziato dei Crociferi in Via Torremuzza, 18/B. Sarà possibile partecipare in modalità mista, in presenza e online. Tutti i dettagli e i moduli per la registrazione a questo link.

2021

Pedagogie dell’Essenziale – rassegna

Dal 20 aprile al 21 maggio il nostro Istituto, insieme a tutti gli altri Archivi di Stato siciliani, partecipa e contribuisce alla seconda edizione di “Pedagogie dell’Essenziale”, sotto il coordinamento scientifico dell’Università degli Studi di Messina. La rassegna fa parte delle iniziative promosse dall’Unità di Messina del PRIN “Istruzione e sviluppo economico nel Sud d’Italia dall’Unità all’età giolittiana (1861-1914).

Nell’ambito delle iniziative, il 13 maggio alle h. 12, la Dr.ssa Francesca Di Pasquale, funzionario archivista di SAAS-SIPA, terrà una relazione intitolata La storia della scuola in Sicilia tramite le carte dell’Archivio di Stato di Palermo (1861-1950).

Il programma completo degli eventi è disponibile a questo link.

La partecipazione a ciascun evento è gratuita.

Nessun contenuto trovato